All posts in grafica

29 pubblicità realizzate “a mano”

I seguenti esempi di pubblicità creativa sono stati raccolti da abduzeedo.com estraendoli da Creative Ad Awards. Hanno tutti come tema le mani e sfruttano questa parte del nostro corpo per comunicare, tramite effetti e giochi fotografici, il loro messaggio.

Penso sia un’ottima fonte di ispirazione che ho pensato valesse la pena riproporti. Buon divertimento! :) Read more…

Photoshop compie 20 anni oggi, auguri!

Photoshop, la più famosa applicazione grafica compie ben 20 anni. Era il 19 Febbraio 1990 quando fece il suo esordio la più celebre opera di Adobe. Per celebrare il “compleanno” ho pensato di raccogliere sulla rete una serie di screenshot di ogni versione, dalla lontana 1.0.7, all’attuale CS4. Oltre a vedere come è evoluta l’interfaccia, ho postato (grazie a Mashable) anche l’evoluzione che ha subito l’icona di Photoshop, dall’occhio alla piuma per finire alla attuale stilizzata icona quadrata tipica della suite Adobe.

La prima versione che ho usato è stata la 5.5, ma l’amore è arrivato solo con la 7. E tu invece, quale versione hai usato per prima?

PS lo screenshot della versione CS3 è il mio amato iMac 😀 Read more…

iPhone Wallpapers – gli sfondi di DigitalArt #13

Sabato, rieccoci con la rubrica settimanale iPhone Wallpapers, la rubrica che vi propone sfondi per iPhone e iPod Touch. Questa settimana uno sfondo grafico realizzato in Photoshop dai colori freddi e una grafica “futuristica” .

Read more…

A scuola di Photoshop – I livelli, come funzionano, come usarli e organizzarli

Avete mai visto uno di quei proiettori di fogli lucidi che si usavano fino a una decina di anni fa? Consistevano in un piano luminoso sul quale poggiare un foglio di plastica trasparente su cui veniva disegnato uno schema, slide o grafico, che tramite un gioco di specchi veniva proiettato su un piano verticale come un muro o un telo bianco.

Ecco, Photoshop funziona proprio come quei fogli lucidi che qui vengono chiamati livelli.Quando lavorate con Photoshop avete la possibilità di lavorare su più livelli sovrapponibili, su ogni livello potete realizzare un elemento che comporrà l’immagine finale del progetto. Nella pila di livelli quindi, quello posto più in alto sarà il più visibile, mentre quello in basso sarà coperto da quelli posti sopra di esso. Read more…

Le favole di una volta con gli artisti di oggi

Se c’è una cosa che mi ha sempre affascinato, sono le favole che ci raccontavano da bambini. Oggi forse sono passate di moda e la TV racconta storie diverse…ma da bambino ed ancora oggi sono affascinato da personaggi come il pifferaio di Hamelin, il lupo cattivo o la fata turchina :)

Di seguito alcuni lavori raccolti su deviantArt (la famosa community di artisti digitali) ispirati proprio dalle favole dei fratelli Grimm e affini. Mi è sempre piaciuta l’idea di reinterpretare le fantasie , i personaggi e le storie classiche di sempre con un pizzico di personalizzazione e modernità, credo che questi artisti ci siano riusciti perfettamente.

Read more…

Il nuovo tema del Network Splesh! Cosa cambia e perchè

Per un network di blog come il nostro, rimanere aggiornati sulle tendenze e i servizi da implementare è all’ordine del giorno. Con il tempo, la nostra voglia di offrirvi un servizio all’avanguardia, per certi versi forse anche unico nel suo genere, ci ha portato a sperimentare vari e diversi plugin, nuove soluzioni grafiche, apportato migliorie al layout. Il template del nostro WordPress per contenuti o per grafica era continuamente in mutazione, ve ne sarete anche accorti!

E’ arrivato un momento però in cui il troppo voler fare e migliorare ha portato ad avere un layout troppo confusionale e disorganizzato. Ho quindi voluto rivedere l’immagine di Splesh! nel suo totale, ma senza stravolgerla o ripensarla da zero. I lavori hanno interessato principalmente la sidebar, dove sono stati totalmente riorganizzati i contenuti, l’advertising è stato ridotto, lo spazio dedicato ai contenuti ora è più grande (anche se questo comporta che le immagini dei vecchi post non siano perfettamente delle dimensioni giuste) e la grafica è stata aggiornata agli stili di questi giorni per dare un tocco di novità :)

Personalmente sono molto contento del risultato e sarò ben felice di sapere cosa ne pensate, anche le critiche come sempre sono ben accette 😉

PS ovviamente date anche un’occhiata all’altro canale di Splesh! 😉

L’ennesima raccolta di set di icone :)

Eh si, iniziamo anche quest’anno con l’ennesimo articolo di raccolta di set di icone. Monotonia? No, semplicemente un modo per tenere sempre alta l’attenzione sulla qualità dei vostri lavori. Quando si realizza un sito web, le icone ne fanno la differenza in quanto rappresentano il dettaglio. Si sa che un buon lavoro differisce da un ottimo lavoro per i dettagli, quindi massima attenzione su questi.

Ho raccolto qui una serie di set di icone di ottimo livello, che vi possono aiutare a rendere un sito da buono a speciale :)

Stationery

Read more…

Anteprima – tema e logo Splesh! rinnovati da gennaio

anticipo-splesh-2010

La blogsfera è in continua evoluzione. Mi viene da sorridere se penso che quando ho iniziato a gestire il mio primo blog, il massimo era avere un Feed RSS, ed oggi con social network come Facebook e Twitter è quasi passato in secondo piano.

Con l’anno nuovo ho pensato che fosse il caso di dare una lustratina al logo, e anche all’intero tema. Con questo non voglio dire che si passerà ad una nuova grafica come già successo a settembre, ma voglio dare un aspetto più contemporaneo a Splesh!. Infatti, se è vero che la blogsgfera evolve con nuovi servizi o nuovi modi di comunicare, è vero anche che la grafica sta al passo con i tempi. Lo stile di Splesh! è quello tipico della “rivoluzione” di un paio di anni fa del web 2.0 (che ad oggi sembra esser “passato di moda”  :) ) ed oggi dopo solo due anni, questo stile sembra sapere già di vecchio e forse un po obsoleto. Ho deciso così di analizzare l’attuale situazione sul web, vedere in giro per la rete cosa andasse più di moda per ispirarmi a siti che di solito sono all’avanguardia in fatto di tendenze grafiche. Ma non solo, per prendere ispirazione ho analizzato anche all’attuale interfaccia grafica di Mac OSX, di iTunes e di tutto il mondo di applicazioni Apple. Read more…

A Scuola di Photoshop – Descrizione dell’interfaccia e le palette

Con questo secondo appuntamento della serie di tutorial per imparare ad usare Photoshop, iniziamo a vedere come si presenta il programma, quali sono gli strumenti disponibili e come iniziare a creare un nuovo file.

Premetto che la versione di Photoshop che andrò ad usare per le lezioni e i tutorial è Adobe Photoshop CS3, anche se la versione attuale è la CS4. Ad ogni modo le differenze riguardo ad interfaccia e strumenti disponibili non influenzeranno l’apprendimento.

Per prima cosa, apriamo il programma e vediamo come si presenta. Nell’immagine di seguito potete vedere numerate tutte le palette e gli strumenti a disposizione. La versione che sto usando gira su Mac OS X, se utilizzate Windows comunque dovreste riuscire ugualmente a ritrovare tutto. Dopo l’immagine trovate la leggenda con le relative descrizioni. Read more…