A scuola di Photoshop: gli strumenti di selezione

Quando si lavora con Photoshop, la prima cosa che passa per la mente è quasi sempre fare un fotomontaggio dei nostri amici, parenti e cari. Per fare in modo che la nostra ragazza si ritrovi in un bellissimo paesaggio, o che il nostro migliore amico diventi un famoso giocatore di calcio, abbiamo bisogno di strumenti in grado di ritagliare delle porzioni di fotografie per poterle esportare ed inserire in un secondo contesto. Oggi ti mostro come usare gli strumenti di Photoshop indispensabili per questo come per tanti altri scopi: le selezioni.

Le selezioni

Per selezione si intende una porzione all’interno dell’area di lavoro entro la quale sono possibili le modifiche al livello sul quale stiamo lavorando. Da notare che la selezione prescinde dal livello sul quale si sta lavorando, ovvero, è possibile continuare a spostarsi all’interno della pallette dei livelli senza perdere la selezione realizzata.

Nella palette degli strumenti, vi sono ben tre icone dedicate alle selezioni:

  • aree di selezione
  • lazo
  • bacchetta magina

Ognuna delle quali contiene nei sottomenù diversi strumenti simili come ad esempio il lazo poligonale.

Descrizione e comandi da tastiera

Le aree di selezione permettono di creare delle sezioni di varie forme geometriche, ellittiche e rettangolari, all’interno dello spazio di lavoro. Quando si realizza una selezione, tenendo premuto il tasto SHIFT si potranno mantenere le proporzioni realizzando così una selezione quadrata o una perfettamente tonda. Normalmente la selezione viene effettuata partendo dall’angolo in alto a sinistra, ma premendo il tasto ALT si può iniziare dal centro. Con la combinazione ALT+SHIFT possiamo quindi combinare le due cose e realizzare selezioni tonde o quadre partendo dal centro di queste. Fate qualche prova per capire la differenza.

Il lazo è lo strumento per creare selezioni complesse. Con il lazo poligonale è possibile (come suggerisce il nome) creare selezioni di qualunque forma e qualunque numero di lati. Se state realizzando selezioni complesse, con molti click, con il tasto BACK (quello sopra il tasto ENTER) potete tornare indietro con lo storico dei click effettuati, questo ti permette di correggere la selezione che stai  effettuando.
Il lazo a mano libera invece permette di trascinare il lazo e creare selezioni liberamente, semplicemente cliccando e trascinando il click.

La bacchetta magica invece permette la selezione sulla base del colore corrispettivo al pixel sottostante al punto dove effettuerete il click. Sarà ovviamente possibile selezionare un range di tolleranza, in modo da selezionare aree con pixel di colore più o meno simile. Pensate ad esempio di dove selezionare il cielo di una fotografia, ogni pixel sarà colorato con un azzurro differente, ma adeguando la tolleranza della selezione potrete farlo.

Tutti questi metodi di selezione sono combinabili tra loro, infatti una volta realizzata una selezione con uno qualsiasi di questi strumenti, è possibile sommare, sottrarre o intersecare altre selezioni, per creare ogni tipo di forma che riteniate opportuna. Ad esempio, ad una area di selezione, possiamo sommare una selezione realizzata con il lazo poligonale. Per chiarirti questo concetto, guarda il breve filmato che segue:

  • Per sommare una selezione ad una già esistente, prima del primo click, premi il tasto SHIFT
  • Per sottrarre una selezione ad una già esistente, prima del primo click, premi il tasto ALT
  • Per intersecare una selezione ad una già esistente, prima del primo click, premi la combinazione SHIFT+ALT

La toolbar delle impostazioni

Gli strumenti di selezioni possono essere configurati secondo determinati aspetti quali la sfumatura ad esempio. Ogni strumento selezionato, fornirà una toolbar relativa che permette il settaggio di ogni parametro di selezione. Da qui ad esempio, sarà possibile settare la tolleranza della bacchetta magica, come già accennato. Ecco un’anteprima della tollbar con i diversi strumenti.

Ti è piaciuta questa lezione? Visualizza l’elenco completo del corso

lezioni di photoshop gratuite - imparare photoshop

Preferisci la versione cartacea?

Scarica subito la versione in formato PDF dell’intera guida “A Scuola di Photoshop”!

fold-left fold-right
L'autore
Appassionato di web, grafica e nuove tecnologie, realizzo siti web, grafiche online ed offline e formazione in ambito grafica e web. Puoi seguirmi su Twitter o visitare il mio portfolio e contattarmi per una consulenza.