A scuola di Photoshop – Le maschere di livello

Spesso si pensa che in Photoshop, occorra per forza cancellare qualcosa che non si voglia vedere. Tendenzialmente questa operazione è sbagliata, infatti, se volessimo in un secondo momento ripristinare la situazione precedente o parte di essa, saremo costretti a ricominciare il lavoro in quanto ormai l’informazione non esiste più e non può essere recuperata. Ad esempio, se scontorniamo una persona da una fotografia e ci accorgiamo di aver perso un dettaglio cancellandolo, tornare indietro può essere un’operazione complicata. Utilizzando le maschere di livello invece, questo problema non si pone perché invece di cancellare le informazioni andremo semplicemente a nasconderle.

La maschera infatti, si applica al livello sul quale vogliamo lavorare ed è possibile lavorarci sopra come si fa per ogni altro livello, con tutti gli strumenti (selezioni, pennelli, riempimenti, sfumature ecc), ma solo con i colori bianco e nero, oltre a tutte le sfumature di grigio nel mezzo.

Clicca per ingrandire l’illustrazione

Il risultato è che le zone della maschera colorate in nero, copriranno quelle del livello al quale la maschera è applicata mentre le zone in bianco lasceranno visibile l’immagine.

Come funzionano le maschere di livello

Per creare una maschera su di un livello, basta cliccare l’apposita icona alla base della palette dei livelli, avendo selezionato il livello sul quale si vuole agire. A questo punto si può lavorare o sulla maschera o sul livello, in base a quale viene selezionato. Cliccando l’icona della catenina si può sganciare la maschera e spostarla, guardando il seguente breve video capirai meglio il funzionamento:

come puoi vedere, la maschera copre semplicemente le porzioni del livello sulla quale è applicata, senza nessuna perdita di informazioni. Le applicazioni che questo strumento può avere sono molte, ad esempio creando una selezione è possibile scontornare una persona da una fotografia oppure creare con i gradienti degli effetti di “fading” tra due o più immagini.

Si possono fare moltissime cose e tutte come sempre dipendono dalla tua creatività e non dallo strumento. Con il prossimo corso, Photoshop Advanced, vedremo come usare le maschere di livello per creare effetti sui testi e come integrare questo strumento con tutti gli altri visti nelle precedenti lezioni.

Ti è piaciuta questa lezione? Visualizza l’elenco completo del corso

lezioni di photoshop gratuite - imparare photoshop

Preferisci la versione cartacea?

Scarica subito la versione in formato PDF dell’intera guida “A Scuola di Photoshop”!

fold-left fold-right
L'autore
Appassionato di web, grafica e nuove tecnologie, realizzo siti web, grafiche online ed offline e formazione in ambito grafica e web. Puoi seguirmi su Twitter o visitare il mio portfolio e contattarmi per una consulenza.